Storie di guerrieri e popolazioni antiche: Capestrano è anche questo, con l’immagine della statua di pietra rinvenuta nella necropoli e diventata una delle immagini che raccontano la storia dell’Abruzzo.

Arrivare qui significa trovarsi immersi nella bellezza di questo piano di montagna, con i paesi arroccati sulle alture a protezione dalle scorribande degli invasori. Oggi questa pianura colpisce per la sua integrità, con i campi coltivati e il fiume Tirino, circondata dalle montagne che creano un sipario di maestosità e silenzio assoluto. Le coltivazioni che riscoprono antiche tradizioni e restituiscono forza all’economia di montagna, con l’agricoltura dedicata a produrre il grano Solina, una varietà antica, adatta alle temperature e alle condizioni difficili di queste zone. [...]

Leggi tutto...

[La Stampa, Andrea Ferraretto]


 

 

I Tre Bicchieri 2016 del Gambero Rosso al Montepulciano d’Abruzzo Malandrino ’13 - Luigi Cataldi Madonna e al Trebbiano...

Posted by Capestrano da scoprire on Domenica 27 settembre 2015

 


 

"Tra un sipario e l’altro di nubi compare qui e là una delle tante propaggini del Gran Sasso meno conosciuto lì dove le pietre appese a precipizi sembrano voler parlare."


Sono girate a ‪Capestrano‬ le scene subacquee di Les Revenants, la serie televisiva francese creata da Fabrice Gobert che racconta la storia di un paesino francese nel quale alcune persone morte alcuni anni prima tornano in vita esattamente come erano al momento della propria morte senza ricordare nulla. 

 

 

"Vino Bianco dell'anno", Premio speciale 2015 del Gambero Rosso, al Trebbiano d’Abruzzo Vigne di ‪‎Capestrano‬ 2012 dell’azienda Valle Reale.

Le motivazioni della giuria:
Per il bianco ci siamo spostati più a sud: è l’Abruzzo a detenere la corona con un Trebbiano dai profumi nitidi di camomilla e zagara, che all’assaggio si è rivelato pieno e nervoso, già sfaccettato anche se ancora giovanissimo. E oltre ad essere strepitoso, è frutto di agricoltura biologica.

 

 

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network.