praterie

Fino all’11 giugno una spedizione internazionale studierà la biodiversità delle praterie dell’Appennino con particolare attenzione ai pascoli del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Arrivano da 10 nazioni dell’Eurasia (incluse Cina, Russia e Ucraina) gli oltre 25 esperti che si dedicheranno a una campagna intensiva di raccolta dati sulla ricchezza di specie di piante, dalla conca di Capestrano in Abruzzo alla Val Comino nel Lazio, passando per il Velino, la Marsica e l’Alto Sangro.

Leggi l'articolo


Copyright

© Copyright 2014-2017 - Capestrano da scroprire.it tutti i diritti riservati. Scrivici.

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per analisi e servizi di condivisione sui social network.